Progettazione antenne custom non di catalogo: costo e benefici

29/01/2019

IMPORTANTE: tutte le informazioni e le esperienze riportate in questo articolo sono frutto dell'attività di progettazione, sviluppo e realizzazione di antenne custom professionali svolta da ElettroMagnetic Services Srl con il metodo AntennaSuMisura. Per saperne di più, clicca qui.

 

Vuoi scaricare la ns guida gratuita e ricevere i prossimi articoli direttamente nella tua casella di posta elettronica? Clicca qui.     

Il metodo in 5 fasi per capire quando è vantaggioso progettare un'antenna custom 

 

NOTA: puoi liberamente scaricare, stampare e conservare la versione in formato PDF di questo articolo cliccando qui.

 

Come si decide se procedere o meno con la realizzazione di un’antenna custom?

Quali sono i motivi che portano a capire se è più utile realizzare un’antenna su misura o scegliere un prodotto già in commercio?

In quali casi la realizzazione di un’antenna ad hoc si rivela la strada più conveniente e vantaggiosa da percorrere?

 

Ecco un metodo in 5 fasi per arrivare ad una decisione certa e sicura.

 

FASE 1: l’obiettivo è fare la differenza

 

In un mondo del lavoro competitivo come quello attuale, sarai sicuramente d’accordo con me se affermo che il modo migliore per riuscire a raggiungere una posizione di rilievo è quello di distinguersi, realizzando prodotti e servizi innovativi.

Il punto di partenza è quindi la voglia di rivolgersi al proprio mercato di riferimento proponendo soluzioni innovative, partendo dalla definizione dei vantaggi che vuoi fornire ai tuoi Clienti, realizzando un prodotto in grado di implementare tutte le caratteristiche di innovazione necessarie.

Un punto in particolare è necessario tenere assolutamente in considerazione. I benefici che proponi al mercato devono riferirsi a bisogni e problemi reali che i tuoi Clienti ti hanno segnalato e che sei sicuro abbiano la necessità di risolvere.

 

Scarica gratuitamente il PDF cliccando qui.

 

FASE 2: l’antenna ideale

 

Una volta stabiliti questi benefici, si passa alla definizione delle specifiche tecniche che l’antenna deve avere per garantire le prestazioni necessarie. Una volta identificata l’antenna ideale, la ricerca comincia tra i cataloghi dei prodotti standard.

Sarebbe infatti inutile progettare una nuova antenna con caratteristiche identiche a qualcosa che puoi trovare già disponibile sul mercato.

La progettazione di un’antenna su misura deve infatti avere il fine di realizzare qualcosa di nuovo, che non esiste ancora sul mercato, ed aiutare così il tuo prodotto/servizio a fornire qualcosa di innovativo ai Clienti.

Solo dopo aver verificato che le antenne già presenti in commercio non garantiscono le prestazioni o la qualità che ti sei proposto, puoi passare alla fase successiva ed iniziare a stimare quanto la tua idea sia adatta alla realizzazione di un’antenna custom.

Non tutti progetti infatti sono adatti ad un’attività di questo tipo.

 

Scarica gratuitamente il PDF cliccando qui.

 

FASE 3: la quantificazione dei benefici

 

Si tratta di una fase cruciale: devi quantificare i vantaggi che tu avrai proponendo ai tuoi Clienti il tuo nuovo prodotto/servizio, stimando l’incremento che potrai avere in termini di aumento di produzione e di marginalità.

Un’attività di progettazione, con i relativi costi, va intrapresa con lo scopo di migliorare il posizionamento sul mercato, in termini di quantità (maggior numero di pezzi venduti) e di qualità (Clienti disposti a spendere di più per il tuo prodotto). In questo modo le spese sostenute per la progettazione potranno essere viste come un investimento, dal quale rientrerai nel momento in cui partirà la tua nuova produzione.

 

Scarica gratuitamente il PDF cliccando qui.

 

FASE 4: valutare correttamente l’offerta

 

E’ questa la fase in cui puoi fare veramente la differenza, sapendo valutare le varie offerte nel loro complesso.

Quando parliamo di un’antenna su misura, e la stessa cosa vale per un qualsiasi prodotto custom, non si tratta semplicemente di confrontare il prezzo di due oggetti uguali, come potrebbe essere per due antenne standard di due cataloghi diversi.

E’ necessario verificare quali siano le soluzioni tecniche adottate durante le varie fasi della progettazione al fine di garantire le caratteristiche che dovrà presentare la tua antenna, operando un confronto tra costo delle soluzioni proposte e l’effettivo vantaggio per te.

Ricorda che progettare a basso costo un’antenna che non presenta novità esclusive e tangibili non è mai una soluzione accettabile.

Avere la capacità di individuare quali siano le differenze tra le procedure in esame e valutare la migliore per te, ti consente di capire se la complessità del progetto proposto è commisurata a ciò che hai intenzione di fare.

Infatti, così come un progetto a basso costo che non garantisce le adeguate soluzioni tecniche alla tua richiesta, potrebbe portare ad avere un prodotto inutile, un progetto troppo costoso a causa della sua immotivata complessità, comporterebbe un aumento ingiustificato della spesa senza un conseguente beneficio.

Cerca quindi il grado di complessità adeguato a ciò che vuoi realizzare.

Altro approfondimento consigliato, in aggiunta alla valutazione tecnica, è quello mirato a capire quanto il fornitore sia esperto ed affidabile, indagando su quanti progetti simili abbia già svolto, sull’effettiva disponibilità di attrezzature idonee, sulla capacità di garantire tempi di consegna certi e sulla prontezza nel rispondere a domande tecniche specifiche.

In ultimo, un fornitore capace deve saper definire quali, tra le caratteristiche richieste, è in grado sin dall’inizio di garantire, così da assumersene la piena responsabilità.

Portata a termine questa fase non resta che affrontare l’ultima, quella definitiva, per la quale dovrai tener conto di un fattore decisivo: il rapporto costi/benefici.

 

Scarica gratuitamente il PDF cliccando qui.

 

Fase 5: il confronto tra costi e benefici

 

Ecco l’ultima fase, nella quale deciderai se conviene oppure no procedere con la progettazione della tua antenna su misura.

Avendo ben presenti i benefici e confrontandoli con le varie offerte, non dovrebbe essere difficile per te giungere ad una scelta.

Ogni offerta analizzata avrà per te un valore diverso, per il quale potrai definire se il costo da sostenere sia giusto oppure no.

Se ti offrono una Ferrari anziché un’utilitaria, devi essere disposto a pagarla di più, devi quindi valutare se i vantaggi che ne derivano sono maggiori dei costi che devi sostenere.

 

Hai identificato un’offerta in cui il rapporto costi/benefici ti soddisfa? Ottimo! Non ti resta che procedere con il progetto della tua nuova antenna su misura.

 

Se ti interessa e vuoi approfondire l'argomento, abbiamo preparato per te un documento tecnico di 8 pagine in formato PDF da scaricare, stampare e conservare. All'interno trovi anche 5 selzionate ed esclusive Case Histories. 

Scarica gratuitamente il PDF cliccando qui.

 

Sei il direttore tecnico oppure il responsabile acquisti della tua Azienda e vuoi parlare con un esperto della tua esperienza o di un tuo progetto?

Scrivimi a [email protected] oppure chiamami al 338 16.66.122 per organizzare un incontro.

Se preferisci puoi prenotare direttamente qui una riunione Skype.

 

Clicca qui per ricevere la "Guida alla lettura delle specifiche elettriche delle antenne" in omaggio 

 

*Scopri di più su AntennaSicuraper risolvere i tuoi problemi con le antenne professionali.

**Scopri di più su AntennaSuMisural'innovativo metodo di progettazione garantito "Soddisfatto o soddisfatto"

 

Flaminio Bollini

ElettroMagnetic Services Srl

Email: [email protected]

Segui EMS e resta aggiornato

In omaggio la nostra "guida con le 7 regole d'oro per valutare l'attendibilità della scheda tecnica di un'antenna"

Iscriviti ora

Technical E-Papers

Leggi i nostri approfondimenti tecnici

Scarica la guida GRATUITA

X

Benvenuto! In omaggio per te la "Guida alla lettura delle specifiche elettriche". Compila il modulo per ricevere il link ed effettuare subito il download.